A Piombino sventola la Bandiera Blu

Il Parco Costiero della Sterpaia ha ottenuto, anche nel 2017, il prezioso riconoscimento della Bandiera Blu, un marchio di qualità ambientale assegnato dalla Foundation for Environmental Education (FEE), che attesta l’impegno delle comunità locali nella gestione degli ambienti costieri o acquatici interni e delle spiagge, nel rispetto dell’ambiente e della natura. Per ottenere questo importante riconoscimento l’Amministrazione Comunale, i cittadini e gli operatori turistici locali devono operare in modo da garantire la qualità delle acque di balneazione e della costa, informazioni ed educazione ambientale, sicurezza e servizi.Il loro impegno fa si che i turisti possano usufruire di ambienti puliti e sicuri nei siti balneari e che sia inoltre garantita la base per uno sviluppo eco-compatibile.

Il Parco Costiero della Sterpaia è una preziosa e rara foresta umida, tipica dell’antico paesaggio litoraneo della Maremma; un ambiente incantato dove si susseguono paesaggi diversi: dagli arenili alle aree dunali e retrodunali, dalle radure agricole seminate a antichi grani al particolare bosco di querce plurisecolari.

Il progettodi ripristino, consolidamento e protezione di questo territorio ha utilizzato innovative modalità di ingegneria naturalistica, creando un sistema di difesa sulla duna con materiale naturale contenuto da pali di legno infissi sulla spiaggia.

Il Parco è composto da 8 chilometri di spiaggia, di cui ben 6 di spiaggia libera e sono presenti tutti i servizi necessari per rendere piacevole il vostro soggiorno: stabilimenti balneari, alcuni dei quali ospitano anche i vostri amici a 4 zampe; servizi igienici, docce, aree pic-nic, punti di ristoro, ristoranti, accesso ai disabili, percorsi ciclabili, aree sosta camper, parcheggi ombreggiati, ecc.

Le spiagge del Parco Costiero delle Sterpaia sono particolarmente indicate per le vacanze con i bambini, grazie ai bassi fondali, alla presenza di sabbia chiara e fine e alla ricca pineta che offre un fresco riparo durante le ore più calde della giornata.