I parchi e musei del territorio

La Val di Cornia offre un paesaggio dalle mille sfaccettature, dove parchi archeologici, musei e splendidi ambienti naturali raccontano una storia millenaria che parte dall’antico popolo Parco-di-San-Silvestrodegli Etruschi e testimonia secoli di attività di estrazione e lavorazione dei metalli anche grazie a suggestive visite guidate in miniera.
Il fulcro delle realtà archeologiche e ambientali dell’area è il sistema dei Parchi della Val di Cornia che comprende il Parco archeologico di Baratti e Populonia, il Parco archeominerario di San Silvestro, il Museo archeologico del Territorio di Populonia e il Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali nel centro storico di Piombino, il Museo della Rocca di Campiglia, oltre ai parchi costieri della Sterpaia a Riotorto e Rimigliano a San Vincenzo e quelli naturali di Montioni a Suvereto e Poggio Neri a Sassetta.
Oltre a questa importante realtà molte altre sono le aree di parco, oasi wwf , musei che insieme a suggestivi scorci e singolari strutture architettoniche fanno di questo territorio un’offerta ricca e variegata, un modo diverso di vivere la cultura, l’ambiente, la storia, l’archeologia e l’architettura.
Guarda tutti i parchi e musei presenti sul territorio.